Mank

IL FILM DELLA SETTIMANA

di David Fincher
con Gary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard

PROGRAMMAZIONE SETTIMANALE – GIORNI E ORARI:

VENERDÌ 21, SABATO 22 e DOMENICA 23 MAGGIO

  • Proiezione ore 19:00 (venerdì e sabato)
  • Proiezioni ore 16:00 – 19:00 (domenica)

Biglietti: intero 5 euro, ridotto 3 euro

TRAMA:

Mank, il film diretto da David Fincher, narra la vera storia di Herman Mankiewicz (Gary Oldman), celebre sceneggiatore statunitense premiato con l’Oscar per il capolavoro diretto da Orson Welles “Quarto potere” (1941). Il film segue Mankiewicz durante la nascita e la produzione del film di Welles (Tom Burke) e racconta la Hollywood degli anni ’30 attraverso l’occhio critico dello sceneggiatore. È il 1940 quando il regista, allora 25enne, ha la possibilità di realizzare il suo primo film, senza alcun limite imposto dalla produzione su trama, collaboratori o cast. È così che Welles decide di rivolgersi per la sceneggiatura della sua opera prima a Mankiewicz, in quel periodo impossibilitato a muoversi a causa di un incidente. Il giovane cineasta si affida completamente all’esperto sceneggiatore, che dal suo letto detta lo script alla sua segretaria Rita (Lily Collins). È quest’ultima a notare, durante la stesura, che il protagonista del film, Charles Foster Kane, sembra aver molto in comune con un influente personaggio del tempo, il magnate dell’editoria William Randolph Hearst (Charles Dance)…

SCHEDA FILM

  • DATA USCITA: 26 aprile 2021
  • GENERE: Drammatico, Biografico
  • ANNO: 2020
  • REGIA: David Fincher
  • ATTORI: Gary Oldman, Amanda Seyfried, Lily Collins, Arliss Howard, Tom Pelphrey, Sam Troughton, Tuppence Middleton, Tom Burke, Joseph Cross, Ferdinand Kingsley, Jamie McShane, Toby Leonard Moore, Monika Gossmann, Charles Dance
  • SCENEGGIATURA: Jack Fincher
  • FOTOGRAFIA: Erik Messerschmidt
  • MONTAGGIO: Kirk Baxter
  • MUSICHE: Trent Reznor, Atticus Ross
  • PRODUZIONE: Netflix
  • DISTRIBUZIONE: Luky Red, Netflix
  • PAESE: USA
  • DURATA: 131 minuti
Post by Info Scoiattolo

Comments are closed.